Top
la più bella cala di minorca
In questo articolo parlerò della più bella caletta di Minorca, almeno per quello che abbiamo avuto modo di vedere noi durante la nostra vacanza.

Premesso che nel mese di giugno abbiamo trovato molta posidonia in diverse spiagge dell’ isola, l’ assenza dell’ invadente alga è stata un fattore determinante nell’ elezione della nostra spiaggia preferita.

Se è vero che trovarla è sinonimo di acque pulite, è vero anche che i cumuli secchi sul bagnasciuga non sono esattamente quello che si desidera trovare sulla spiaggia dei propri sogni.

Veniamo al dunque: quella rappresentata in testa al presente articolo è cala Macarelleta.

Come arrivarci

Accade spesso che le cose più belle occorra guadagnarsele.

Il modo più semplice per raggiungere Macarelleta è da cala Macarella. Quest’ ultima è dotata di un comodo parcheggio, al quale però non si può arrivare con l’ automobile. La strada è infatti chiusa al traffico, fatta eccezione per gli autobus (e sarà così almeno fino a ottobre 2022).

Per cui, se vuoi andare a calla Macarelleta, dovrai:

  • recarti a Ciutadella in via Perimetral e prendere l’ autobus. Acquistando il biglietto (obbligatoriamente a/r, non c’è biglietteria al punto di arrivo), si stabilisce anche l’ orario di rientro.
  • Dal parcheggio fare una passeggiata di circa 15 minuti fino a cala Macarella. Il percorso è semplice e, appena prima di arrivare alla spiaggia, troverai un ampio ristorante-bar.
  • Attraversare la spiagga e prendere il sentiero che porta a Macarelleta: sono altri 10 minuti circa di passeggiata. Questo tratto è meno agevole del primo e sono stata felice di aver indossato le scarpe da ginnastica. Poi c’è gente che in infradito fa anche i percorsi da trekking, io non so come facciano… ma tant’è.

Sebbene arrivarci abbia comportato un ragionevole impegno, cala Macarelleta era comunque piuttosto affollata.
Nessuna delle due spiagge presenta zone attrezzate, però a Macarella c’è la possibiltà di affittare un kayak per esploare le grotte circostanti.

Cala Macarella

Altre informazioni utili per raggiungere le spiagge nei dintorni

Se a Macarella si può andare solo in autobus (e non ignorare il cartello e proseguire, perché ad un certo punto ti faranno tornare indietro, fidati!), Cala en Turqueta e Son Saura hanno un parcheggio accessibile alle automobili. Che è anche gratuito – e fin qui tutto bene – ma a numero chiuso.

Per cui non muoverti troppo tardi il mattino, altrimenti rischierai che il sopra citato cartello reciti “completo” e in quel caso dovrai avere un piano B 😉

Vorresti trascorrere anche tu una vacanza a Minorca per andare alla scoperta delle sue migliori spiagge? Allora contattami, ti aiuterò ad organizzare la tua vacanza nei minimi particolari.

Se ti è piaciuto, condividi!

Viaggiatrice per passione

post a comment